Biscotti senza burro ai frutti rossi

Chi mi conosce sa perfettamente che mangio tutto e non mi creo tanti problemi, purché quello che mangio sia di buona qualità. Adoro i dolci fatti in casa, sopratutto quelli con il burro; hanno un profumo e un sapore diverso. Questi biscotti però non prevedono l’utilizzo di burro, quindi per le amiche che mi hanno chiesto una ricetta senza burro eccovi accontentate. Questa che vi propongo oggi è una ricetta di Nunzia Bellomo, che vi consiglio di seguire, non resterete delusi. Preparate tutti gli ingredienti e preparate questi biscotti senza burro ai frutti rossi.

Tempo di preparazione

15 Minuti

Tempo di cottura

12 Minuti

INGREDIENTI

60 g di frutti rossi disidratati

350 g di farina 00

2 uova

120 g di zucchero di canna

100 g di olio di semi di girasole

2 cucchiaini di lievito per dolci

100 g di fecola di patate

1 scorza di limone

1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO

  • Inserite nella planetaria le uova che iniziate a lavorare ad una velocità moderata con l’utensile a foglia;
  • poco per volta inserite lo zucchero di canna e continuate a lavorare;
  • aggiungete l’olio di semi e lavorate fino a quando non sarà ben incorporato. In seguito aggiungete la scorza di limone grattugiata e il lievito per dolci setacciato;
  • a questo punto setacciate la fecola di patate e la farina ed incorporate le polveri poco per volta partendo dalla fecola;
  • continuando a lavorare il composto, aggiungete il sale e i frutti rossi precedentemente sminuzzati;
  • togliamo l’impasto dalla coppa della planetaria e continuiamo lavorarlo su un piano da lavoro; dovrete ottenere un impasto dalla consistenza simile ad una frolla;
  • spolverate leggermente il piano da lavoro con la farina, stendete il panetto con un matterello e formare con uno stampo i vostri biscotti spessi 1 cm;
  • poneteli in una teglia foderata di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato a 170° , modalità statico per 20 minuti circa;
  • sfornate i vostri biscotti senza burro ai frutti rossi e lasciate raffreddarli su una griglia;
  • serviteli spolverizzati con zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *