Calzone con baccalà sponsali e olive

Come da tradizione della mia famiglia, il pranzo della vigilia è fatto di calzoni, frittelle e rape.Qualcuno si starà chiedendo, ma la sera a cena fate digiuno? Ebbene no, si ricomincia ma d’altronde siamo al sud e si sa che le feste del sud non finiscono mai e ogni occasione è buona per mangiare. Credo però che assaggiare un po’ di tutto senza esagerare sia una buona abitudine per godersi le feste, la compagnia di amici e parenti, soprattutto è un modo per gratificare e ringraziare chi ha cucinato con tanto amore per tre giorni di fila ;). Incomincio con la preparazione del calzone ripieno di baccalà, sponsali e olive. Voi invece durante le feste Natalizie cosa preparate? Scrivetelo nei commenti e fatemi conoscere le vostre tradizioni.

Tempo di preparazione

30 Minuti

Tempo di cottura

30 Minuti

tempo di riposo

150 Minuti

INGREDIENTI

500 g di farina 0

100 g di farina manitoba

10 g di lievito di birra fresco

350/400 g di acqua fredda

10 g di sale

30 g di olio e.v.o

PER IL RIPIENO

250 g di sponsali cotti (cipollotto fresco)

180 g di baccalà sbollentato

60 g di olive taggiasche denocciolate

PROCEDIMENTO

  • Mondate e lavate gli sponsali e tagliateli a rondelle; cuocete in padella con un filo di olio e di acqua, giusto il tempo di farli appassire;
  • denocciolate le olive e sbollentate il baccalà in acqua bollente per 5 minuti circa;
  • Inserite le farine in una coppa, aggiungete il lievito sciolto in una parte di acqua, l’olio, il sale e poco per volta l’acqua; amalgamate tutti gli ingredienti aiutandovi con un cucchiaio di legno o con le mani;
  • lasciate riposare l’impasto per mezz’ora, bagnate le dita e praticate il primo giro di pieghe; coprite e lasciate lievitare per 30 minuti ancora;
  • praticate il secondo giro di pieghe e capovolgete l’impasto con l’apertura delle pieghe rivolta verso il basso; lasciate riposare per 1 ora;
  • dividete il l’impasto ottenuto in due e disponete i due panetti in due teglie unte di olio, coprite con un contenitore e lasciate riposare per altri 30 minuti;
  • stendete i due panetti con le mani e farcite con baccalà, sponsali, olive e un pizzico di sale; coprite con il secondo disco di pasta precedentemente steso e formate un bordo andando a chiudere e sigillare per evitare che il ripieno fuoriesca;
  • Aiutandovi con i rebbi di una forchetta, praticate un buchino nella parte centrale del calzone, ungete con olio e salate;
  • cuocete in forno ventilato a 200° per 30 minuti circa; lasciate intiepidire il calzone di sponsali baccala e olive su una griglia e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *