Crackers aromatizzati alla pizza

Mi rendo conto che in questo periodo fa caldo e il forno è preferibile lasciarlo spento, ma io personalmente quando preparo delle cene fresche a base di insalate, pomodori e mozzarella non posso fare a meno di accompagnarle con pane, crostini e cracker. Questa volta ho preparato dei crackers aromatizzati al gusto pizza e sono pienamente soddisfatta del risultato; sono davvero gustosi. Non hanno la classica forma rettangolare ma a me piacciono così, imperfetti e lunghi. Seguite la ricetta per realizzare i crackers aromatizzati alla pizza.

Tempo di preparazione

30 Minuti

Tempo di cottura

15/20

INGREDIENTI:

400 g di farina 00

60 g di olio di oliva

200 g di acqua

2 cucchiaini di sale

100 g di pomodorini

15 g di cipolla fresca

3 cucchiai di origano

3 cucchiai di semi di sesamo

PROCEDIMENTO

  • Private i pomodori dei semi e tritateli assieme alla cipolla aiutandovi con un frullatore;
  • inserite in una coppa in vetro la farina, il sale, l’origano, i semi di sesamo, i pomodori e la cipolla tritati , l’olio e una parte di acqua;
  • lavorate tutti gli ingredienti aggiungendo poco per volta l’acqua rimasta da parte;
  • lavorate l’impasto fino a quando saranno bene amalgamati tutti gli ingredienti e avrete ottenuto un impasto che non si attaccherà alle mani;
  • aiutandovi con un matterello, stendete su carta da forno il panetto ottenuto; dovrà essere una sfoglia molto sottile;
  • tagliate la sfoglia con una rotella, dando la forma che preferite a i vostri cracker aromatizzati alla pizza;
  • preriscaldate il forno a 180° ventilato e cuocete i crackers per 15/20 minuti; i crackers saranno pronti quando saranno ben dorati;
  • sfornate e lasciate raffreddare su una griglia.

SUGGERIMENTI: se lasciate riposare i cracker, vi consiglio di schiacciarli con un matterello prima di infornarli perché durante il riposo tenderanno a gonfiarsi leggermente anche se privi di lievito; otterrete così dei crackers aromatizzati alla pizza sottili e croccanti. Potete conservarli in una scatola di latta per 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *