Maritozzo con la panna

Maritozzo con la panna! Io l’ho assaggiato per la prima volta in compagnia di mia suocera che ne è ghiotta. Una brioche soffice e profumata resa ancor più golosa da una nuvola bianca chiamata panna montata. Non ci sono altri modi per descrivere questo dolce, se non dire che è una bontà assoluta. Dovete provarlo assolutamente e magari potreste preparali in una versione mignon che a me piace molto e così potrete mangiarne di più.

Tempo di preparazione

1 ora

Tempo di cottura

15/20 minuti

INGREDIENTI

PER LA BIGA

65 g di acqua

40 g farina Manitoba 

60 g farina 00

3 g di lievito secco

PER IL SECONDO IMPASTO

250 g di farina Manitoba

250 g di farina 00

100 g di zucchero semolato

70 g di burro senza lattosio

2 uova medie

4 g di lievito di birra secco

230 g di latte senza lattosio

La scorza di 1 limone

La scorza di 1 arancia

1 bacca di vaniglia (solo i semi)

Zucchero a velo q.b.

1 confezione da 500 ml di panna montata senza lattosio

Procedimento

  • Preparate prima di tutto la biga mescolando le due farine e il lievito sciolto nel quantitativo di acqua previsto;
  • Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e lasciate lievitare in un contenitore per 2 ore, coperto con pellicola;
  • Inserite nella ciotola della planetaria le farine, lo zucchero, la scorza del limone e dell’arancia, i semi della bacca di vaniglia e mescolate con l’utensile a foglia; Aggiungete le uova e continuate ad amalgamare;
  • Sciogliete il lievito in 30 g. di latte prelevati dal totale e inseritelo nell’impasto; a questo punto cambiate l’utensile con il gancio e inserite poco per volta il latte rimasto;
  • Aggiungete all’impasto contenente le uova la biga e lavorate fino a quando l’impasto non risulterà ben incordato; dovrà staccarsi dalle pareti della ciotola e avvolgersi intorno al gancio;
  • Aggiungete a piccoli pezzi il burro facendo attenzione che ogni pezzo sia stato incorporato prima di inserire il successivo;
  • Lasciate lievitare per 4 ore circa coperto o fino a quando non sarà raddoppiato di volume;
  • Rovesciate l’impasto sul piano da lavoro e dividetelo in palline da 50 g ciascuna;
  • disponetele in una teglia foderata di carta forno e lasciate lievitare coperte per 1 h circa; otterrete all’incirca 26 maritozzi;
  • spennellate i maritozzi con il latte e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa; i maritozzi saranno pronti quando risulteranno ben dorati.
  • Montate la panna con una frusta elettrica, tagliate a metà i maritozzi e riempiteli con la panna; completate con zucchero a velo e servite il maritozzo con la panna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *