Trecce soffici con zucchero

Vi vanno delle trecce soffici ricoperte di zucchero? Io ne vado matta e quando le preparo raddoppio la dose;). Preparate marmellata, cioccolata e tutto ciò che più vi piace per farcire e rendere più golose queste trecce soffici con zucchero.

Tempo di preparazione 30 minuti

Tempo di cottura 15/20 minuti

INGREDIENTI

225 g di farina manitoba

225 g di farina 00

80 g di zucchero semolato

50 g di burro senza lattosio

2 uova medie

7 g di lievito di birra secco

250 g di latte senza lattosio

La scorza di 1 limone

Zucchero semolato q.b.

Procedimento

  • Inserite nella ciotola della planetaria la farina e lo zucchero, mescolate con l’utensile a foglia; Aggiungete le uova e continuate ad amalgamare;
  • Sciogliete il lievito in 30 g. di latte prelevati dal totale e inseritelo nell’impasto; a questo punto cambiate l’utensile con il gancio e inserite poco per volta il latte rimasto fino ad ottenere un impasto liscio;
  • Aggiungete a piccoli pezzi il burro facendo attenzione che ogni pezzo sia stato incorporato prima di inserire il successivo;
  • Lavorate fino a quando l’impasto non si sarà staccato dalle pareti della coppa e risulterà ben elastico;
  • Lasciate lievitare per 3 ore circa o fino a quando non sarà raddoppiato di volume;
  • Rovesciate l’impasto sul piano da lavoro e dividetelo in palline da 25 g ciascuna;
  • Aiutandovi con le mani formate dei grissini di uguale lunghezza spessi 1 cm, utilizzatene 3 per volta e formate delle trecce; 
  • continuate fino a quando non terminerete l’impasto; otterrete circa 13 trecce;
  • disponetele in una teglia foderata di carta forno e lasciate lievitare coperte per 30 minuti circa;
  • spennellate le trecce con il latte e spolverate con zucchero semolato a piacere;
  • Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa; le trecce saranno pronte quando risulteranno ben dorate.

SUGGERIMENTI: Le trecce si conservano in un contenitore per torte per 5 gg e vi consiglio di riscaldarle per qualche minuto prima di mangiarle, torneranno ad essere soffici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *